Milano da scoprire

Fantasmi a Milano – Carlina, la sposa in nero

Sono storie insolite e quasi sempre incredibili, ma si diffondono con una velocità pazzesca, oggi più che mai attraverso Internet, e finiscono così per diventare affascinanti racconti più o meno verosimili. Le leggende urbane e metropolitane sono ormai un genere letterario sempre contemporaneo, molto gettonato e sicuramente trasversale, nel senso che interessa e coinvolge un […]

Read More

Milano si racconta

Io, un militare para…culo a Milano

“C’é posta?”. “No, c’è posto”…Il postino, quella mattina, fu insolitamente spiritoso. Aveva citofonato, come faceva ogni giorno, a tutti gli inquilini dello stabile di proprietà del Demanio in cui abitavo, in via Fauché, perché c’era la portineria. O meglio, la portineria c’era, ma da molti anni ormai il servizio non veniva assegnato, come previsto dalla […]

Read More

Milano si racconta

Lui faceva il croupier…

Oggi si tende a chiamarli “clochard”. Non so se questo sia dovuto al fatto che un termine francese sia ritenuto più politicamente corretto del milanesissimo “barbun” o come omaggio inconscio ai tanti angoli dove Milano assomiglia un po’ a una piccola Parigi. Ma tant’è. La mia storia ha luogo tanti anni fa ormai, quando, ancora […]

Read More

News

Qella maledetta notte in via Palestro

Faceva molto, troppo caldo, quella maledetta sera del 27 luglio 1993. Era ormai piena estate, l’afa era opprimente e l’umidità innaturale e insolita, almeno a Milano. Era più consona, forse, a una capitale asiatica, magari a Bangkok. Ero tornato a casa tardi dal lavoro e avevo deciso di non uscire dopo cena. Nonostante le finestre […]

Read More

Milano si racconta

Metti una sera all’Esselunga…

“Permesso?”, chiedo. “Posso passare?”. Sono quasi le otto di sera, e mi sto districando tra carrelli e giovani donne in affanno, al supermercato Esselunga di Via Losanna, a Milano. Ho un unico obiettivo: fare presto. I solidali del calcetto mi aspettano per le nove dalle parti di Segrate. Lavanderie di Segrate. Fendo il gruppetto che […]

Read More

Milano Arte, Cultura e Spettacolo

Nell’omonima via – I racconti del Drago verde

“Ti offro da bere al Drago Verde”. No, il Drago Verde non è un locale di tendenza della movida milanese: è semplicemente uno dei nomi con cui a Milano sono note le fontanelle pubbliche che ci regalano l’acqua potabile. La metropoli milanese è da sempre una città in rapida evoluzione, un luogo fisico concreto e tangibile […]

Read More

Milano si racconta

L’Orso Marcello, il gigante di pietra che proteggeva i bambini

Quando abitavo con la mia famiglia in via Vitruvio (avevo fra i 6 e i 12 anni) andavo a giocare ai giardinetti di via Benedetto Marcello, una grande traversa della strada che porta diritto alla Stazione Centrale, nella vecchia Zona 3 di Milano, quella che andava da Porta Venezia a Piazzale Loreto, dal lato Sud, […]

Read More

Milano a tavola

La cucina milanese, una gustosa figlia della povertà

Meriterebbe di essere conosciuta meglio e apprezzata per quello che vale veramente. Un’orgogliosa figlia della povertà, che nel corso del tempo ha saputo arricchirsi e migliorarsi costantemente. Forse la cucina tipica milanese non è rinomata come quelle, più celebrate, di altre regioni italiane, ma può vantare, senza tema di smentita, alcuni piatti assolutamente deliziosi e […]

Read More

Milano Arte, Cultura e Spettacolo

Il ratto (ingiusto e prematuro) di Sabina

“Sabina non c’è, è andata via, Sabina non è più in Libreria”. Se un po’ la conoscevo, immagino che si sarebbe fatta l’ennesima risata all’ennesima minchiata del suo amico Ermanno: parafrasare Nek per dire che lei se n’è andata per sempre e troppo presto. Sabina Visintin l’ho conosciuta qualche anno fa proprio durante una serata […]

Read More

Milano si racconta

Gli ingranaggi di Giuanìn

Giovanni Arrighi ha una fabbrichetta di ingranaggi nel Pavese, ma vive a Milano, in Piazza Caneva. Va tutti i giorni a bere al Drago Verde dei giardinetti davanti a casa sua perché dice che quell’acqua è curativa, miracolosa. Lo incontro lì, sulla panchina davanti alla fontanella, dopo aver preso appuntamento fingendomi un possibile cliente. “Così […]

Read More