Il Primo Uomo è nudo allo Spazio Hus

Milano Arte, Cultura e Spettacolo

Written by:

Apre i battenti allo Spazio Hus il 28 marzo alle 18.30 (per chiuderli il 5 aprile) “Adamo è nudo – Mostra personale di Nicola Bertoglio”, definito “artista iphoneografo”. Nell’esposizione sono raccolte le opere di due ricerche in cui il protagonista assoluto è il corpo maschile. Nella prima, dal titolo “Capendo Adamo” e risalente al 2013, Bertoglio fotografa corpi maschili dai fisici statuari con l’intento di scomporli in parti essenziali e ricomporre le stesse in forme primitive e primordiali, che nascono dal suo inconscio più profondo. I modelli sono tutti non professionisti, ritratti in modo naturale e senza indicazioni particolarmente rigide da parte dell’artista. La spontaneità e il caso sono elementi che si ricollegano al curioso tipo di fotografia praticata da Bertoglio: la “Iphoneografia”. Nella seconda (più recente), dal titolo “Corpo Libero”, gli stessi modelli sono fotografati nudi in modo integrale, per ragionare sulla forma maschile reale e non re-interpretata come nel precedente progetto, puntando l’attenzione sul fallo, oggetto e concetto ancora oggi considerato tabù. Il giorno dell’inaugurazione è prevista una performance di “Iphoneografia” di Bertoglio, in condivisione istantanea su Instragram, fotografando un modello completamente nudo e la reazione del pubblico alla sua presenza, con l’intento di analizzare il rapporto tra nudità come situazione fisica e nudità come manifestazione di interiorità.

 

Adamo è Nudo – Mostra Personale di Nicola Bertoglio
Spazio HUS, Via San Fermo 19, – 20121 MILANO (dal 28 marzo al 5 aprile)
Inaugurazione: giovedì 28 marzo 2019 ore 18,30
Orari della mostra: Martedì / Venerdì ore 10:30-13:00 e 15:00-19:00
Per maggiori informazioni: Tel. 02-23050607 – e-mail info@spaziohus.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *